Corsi Ufficiali di Gara

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Martedì, 18 Novembre 2014 19:37

VUOI DIVENTARE ARBITRO DI PALLAVOLO?

Requisiti per partecipare al Corso di Arbitro di Pallavolo

Per diventare Arbitro di Pallavolo ci vuole impegno, determinazione e tanta passione, ma la fatica sul campo viene sempre ripagata! A parte queste caratteristiche non vincolanti, ma foriere di sicuro successo, potranno iscriversi al corso ed essere nominati arbitri tutti i cittadini (maschi e femmine):

  • della Comunità Europea o i cittadini extracomunitari con regolare permesso di soggiorno;
  • con un’età compresa tra i 16 e i 54 anni;
  • in possesso del certificato di idoneità sportiva non agonistica (da presentare a fine corso);
  • che non abbiano riportato condanne con sentenze definitive.

Il Corso Ufficiale Arbitri di Pallavolo 2020

Il Corso si terrà nei mesi di dicembre 2020 e gennaio 2021 (salvo variazioni).

Il Programma del Corso è strutturato in 11 Unità Didattiche di base (oltre ad un incontro preliminare dove verranno trattati i contenuti generali del corso), per un totale di 18 ore di formazione (data la particolare situazione contingente saranno tutte svolte in modalità a distanza, mentre quelle pratiche saranno svolte in palestra non appena ce ne saranno le condizioni) e prevede il superamento di un esame finale di abilitazione diviso in due sessioni (teorica e pratica).

Le lezioni sono tenute da Docenti con competenze specifiche in ambito pallavolistico e formativo.

Iscrizioni al Corso

Per iscriversi è necessario inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il modulo di iscrizione debitamente compilato, allegato all’Indizione del corso, consultabile sul sito https://fipavfirenze.it/ nella sezione Ufficiali di Gara, che sarà pubblicata a breve.

La carriera di Arbitro di Pallavolo

Una volta completato il Corso e superato l'Esame si consegue subito il titolo di Arbitro e si diventa un Tesserato del Comitato Provinciale FIPAV. Il tesseramento è gratuito per la prima stagione sportiva; successivamente ogni Arbitro sarà tenuto al pagamento di una minima quota annuale.

Appena conseguito il titolo di Arbitro si inizia subito ad arbitrare in affiancamento a un collega più esperto (Tutor) per circa 5 gare nella Categoria Territoriale.

Successivamente, sulla base delle capacità e dell'impegno, inizia la progressione nei ruoli, con il passaggio dapprima nella Categoria Regionale e, in base all'età anagrafica e ai meriti, nella Categoria Nazionale (Ruoli B e A). Il passaggio ad Arbitro Internazionale avviene superando un corso specifico, a cui partecipano in base ad età e alle capacità, esclusivamente i migliori arbitri di Ruolo a livello Nazionale.

All'Arbitro tesserato FIPAV, per ogni partita, viene riconosciuto un compenso per la Direzione di Gara e il rimborso delle spese sostenute.

Diventare arbitro significa entrare a far parte di una famiglia, di una squadra, di un mondo fatto di rispetto, divertimento, energia e amore per lo Sport!

CONTATTI COMMISSIONE Ufficiali di Gara

  • e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

numero telefono: 055 6580045 (tutti i giorni dalle 16 alle 19)